Mar.Gu Home Poetica Dicono di lei Attività Collaborazioni Biografia Contatti Ita / Eng

 

Attività

Esposizioni,
partecipazione
alle mostre collettive, performance artistiche

Sigillo

L'opera d'arte deve
essere capace di comunicare
a tutti, e e l'artista deve
misurarsi costantemente
e continuamente con i
fruitori delle proprie opere.
Per questo Mar.Gu ha iniziato
ad uscire dalle gallerie
e dalle mostre istituzionali.
Per far sì che a comunicare siano
direttamente i quadri,
piuttosto che per il tramite
di galleristi e curatori.

 

5-25 Agosto 2017, Venezia: Mar.Gu partecipa alla mostra "Vita tua, Vita Mea"

Elate Mamories  When the mint was not an hotel      
             

Mar-Gu partecipa all'evento con la sua opera "Adotta un eretico".

La partecipazione è possibile grazie al contributo di Giulio Bargellini.

Dalla presentazione della mostra organizzata da Con-Temporary Art Observatorium e Jizaino:
"VITA TUA, VITA MEA è un’antitesi al noto motto latino “mors tua, vita mea” (la morte tua è la vita mia), antesignano del modello opportunistico ed egocentrico su cui è stato costruito il mondo socioeconomico moderno, per proporre invece un modello di benessere personale come conseguenza del benessere della società, che è un tessuto di relazioni: se queste vengono sollecitate oltremisura, il tessuto si strappa, causando crisi epocali come quelle a cui stiamo assistendo."

5-20 Agosto 2016: Mar.Gu partecipa alla mostra "Elate Memories" Lavagna, Savona

 Elate Mamories   When the mint was not an hotel  
             

A Villa Grimaldi, Parco del Cotonificio, Lavagna, Mar.Gu partecipa alla mostra collettiva d’arte sul rapporto tra memoria e felicità. L'evento è organizzato da Jizaino.

L'opera presentata, "Quando la Zecca non era un abergo" (olio su tela, 60x30 cm), è incentrata sulla perdita di sovranità monetaria realizzatasi nel momento in cui lo stato Italiano ha ceduto la proprietà del denaro e la capacità fisica di stamparlo alla Banca d'Italia. Questa è una società privata cui partecipano le banche italiane, a differenza della Zecca di Stato che era una Istituzione Pubblica, e la cui sede è stata venduta ad una società cinese che la sta trasformando in un albergo.

21 Novembre 2015: Mar.Gu era presente alle iniziative per i diritti dei lavoratori

 
Stenterenzi Mendacium corteo 1
   
La locandina della manifestazione   Alcune foto, in evidenza l'opera "Stenterenzi Mendacium"        

Roma, 21 Novembre 2015. L'impegno civico è un dovere dell'artista, se questi vuole davvero produrre opere d'arte "contemporanea". Se non partecipa attivamente agli eventi del suo tempo, replicherà banalmente gli stilemi delle correnti del '900. Mar.Gu ha portato per l'occasione una rproduzione della sua opera "Stenterenzi Mendacium".

 

"M'illumino di Meno" - Partecipazione all'iniziativa dei cittadini

     
Il sito della mostra            

Cento (FE), 13 Febbraio 2015, Piazza Guercino Mar.Gu ha esposto alcune delle sue opere in occasione della manifestazione organizzata da Radio 2. L'inizitiva prevedeva la presenza di una cyclette autocostruita con generatore elettrico e fari a led, che hanno illuminato opere del ciclo Pandemica Italica.

 

OIKOS - Mostra Internazionale d'Arte Ecointegralista

 
Sei quello che mangi
   
Il sito della mostra            

Genova, 21 novembre /13 dicembre 2014, Palazzo Spinola-Narisano Mar.Gu è stata selezionata per partecipare ad Oikos, una mostra collettiva organizzata da JIZAINO (sito internet) - Genova, 21 novembre/13 Dicembre 2014 - Palazzo Spinola-Narisano. L'opera inviata da Mar.Gu è Sei quello che mangi, e sarà visibile su questo sito internet alla conclusione della manifestazione insieme alla galleria di immagini completa della mostra.

 

Pandemica Italica Alla Festa del Movimento 5 Stelle della Bassa Bolognese - Esposizione en-plein air

   

 

           

Castello d'Argile, Bologna, 20 settembre 2014 - Un'esposizione di Pandemica Italica è stata allestita alla Festa del MoVimento 5 Stelle, tenutasi presso la Piscina di Castello d'Argile nel settembre 2014.

 

Pandemica Italica Sotto il Savonarola - Esposizione en-plein air

     
Galleria fotografica           Il video trasmesso da Tele Estense

Ferrara, Piazza Savonarola - 26 luglio 2014 - Mar.Gu ha autoprodotto una mostra a Ferrara, sua città natale. Scegliendo il luogo, ovvero la piazza del castello, ha scelto come "patrono" il Savonarola che in altri tempi ha sacrificato la sua vita pur di continuare a stimolare le persone a riflettere sulla situazione della propria epoca, e ad agire per contrastare la corruzione del potere costituito e il degrado sociale che osservava intorno a se. Ha inoltre scelto la piazza per esporre, per eccellenza il luogo di incontro e di confronto fra persone e idee.

 

Pandemica Italica, En Plei Air - Esposizione en-plein air

Galleria 

Fotografica Pandemica Italica En plein Air
 
Galleria 

Fotografica Pandemica Italica En plein Air
 
Galleria 

Fotografica Pandemica Italica En plein Air
 
Galleria 

Fotografica Pandemica Italica En plein Air
Galleria fotografica            

Pieve di Cento, Bologna -13 dicembre 2013 - Durante l'evento La notte dei musei è stata allestita una esposizione di alcune opere selezionate del ciclo Pandemica Italica di fronte al Municipio della cittadina di Pieve di Cento, dove Mar.Gu vive e lavora. L'occasione era propizia, in quanto era in corso la serata di inaugurazione del teatro Alice Zeppilli, dopo la ristrutturazione resasi necessaria dal sisma emiliano del 2012, a cui era presente anche il noto storico dell'arte Philippe d'Averio.

 

Pandemica Italica alla 55a Biennale d'Arte di Venezia - Performance artistica

Video Pandemica 

Italica Disconnettersi dal controllo
 
Video Venezia 2
 
Video Venezia tre
 
Pandemica Italica in piazza San Marco
Il video completo della performance, con i commenti dell'autrice   Intervista a Mar.Gu - Parte prima   Intervista a Mar.Gu - Parte seconda   Galleria fotografica - (Sito esterno, si ringrazia il Movimento Per il Bene Comune, ed in particolare Monia Benini, Michele Cartuccia e Andrea Canfora)

Venezia, 7 settembre 2013 - La performance artistica in occasione della Biennale è stato l'evento più importante del 2013. Nei video (vedi inks precedenti) viene spiegato cosa ha spinto Mar.Gu a stampare e cucire su delle tuniche le riproduzioni delle proprie opere, e a introdursi nei padiglioni per confrontarsi con le altre opere esposte. La soddisfazione è stata grande, in quanto l'artista e i sui collaboratori sono stati avvicinati da innumerrevoli persone che, a differenza dello sguardo spesso interrogativo nei conronti delle numerose instalazioni e video proiettati, hanno dimostrato una comprensione immediata delle opere riprodotte. Inoltre, stimolati da esse, hanno cominciato a discutere sui contenuti, sia con la stessaa Mar.Gu che tra di loro. Questo atteggiamento dimostra che quando un'opera è pensata e realizzata in maniera adeguata, porta un messaggio chiaro. E soprattutto che è capace di attirare le persone senza farle sentire inadeguate a confrontarsi con essa senza intermediazioni e spiegazioni.

 

EVENTI PRECEDENTI

Mostre Personali

2008: "Le mie 5 città, la sola pietra" pittura, presso le sale espositive del Castello delle Rocche in Finale Emilia, Modena

Mostre collettive

1998: "Idearte" pittura, sale espositive del "Baraccano" quartiene Santo Stefano Bologna
1998: "Arte giovane" pittura, sale espositive villa Govoni in Renazzo Ferrara

2000: "Premio Morandi" incisione, museo Morandi Bologna

2005: "Il valore del Tempo" pittura, sale dell'Accademia di belle arti di Bologna, evento voluto dalla Steer Davies Gleave inc.

2006: "Premio Samp" pittura, sale espositive della Pinacoteca Bologna, promosso dalla Maccaferri per "l'industria incontra l'arte" Catalogo - Invito - L'opera esposta: "Un'ombra sulla grotta metallica" - Olio su carta di riso e resina:

2006: esposizione opere presso comune di Ceneselli, Rovigo

2013: "Il silenzio a colori | I colori del silenzio" comune di Loreo (Rovigo)

PROGETTAZIONE

Progetti personali

2007: Preliminare e definitivo di albergo a Carapelle (Foggia); opere pittoriche parietali e interventi di pavimentazione artistica.

 

Icona_back____Ritorna alla Homepage